ludoteche

Ludoteche

Le Ludoteche del Comune di Cortona, frutto del rapporto di collaborazione e della coprogettazione di Assessorato alle Politiche Sociali e Cooperativa Sociale Athena, nell’ambito delle azioni di potenziamento delle offerte educative per l’infanzia e l’adolescenza e dei relativi progetti di prevenzione primaria, sono luoghi protetti e stimolanti per esperienze di socializzazione e amicizia. Offrono la possibilità di conoscere e utilizzare una grande quantità di giocattoli e materiali per il laboratorio, difficilmente a disposizione di un singolo. Rivestono una funzione educativa e aggregativa, in quanto spazi di ritrovo con finalità ricreative, di apprendimento e culturali, sistemi educativi che rendono protagonisti tutti coloro che vi partecipano, favorendo l’opportunità di sperimentare l’autonomia, la libertà di scegliere, di creare.

Ludoteca di Cortona La Torre Gioconda

ORARIO

Da Settembre a Maggio 2017: ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle 19.

LUOGO

Il luogo è il Vicolo del Teatro, ingresso Istituto d’Istruzione “Severini”.

MODALITA’ PER ISCRIVERSI

Le iscrizioni devono essere fatte da un genitore o familiare maggiorenne, con un CONTRIBUTO ANUALE DI 10 euro.

CHI PUO’ ISCRIVERSI

Le Ludoteche accolgono i bambini da Zero a 99 anni. Per i bambini sotto i 5 anni è necessaria la presenza di un adulto accompagnatore. La ludoteca è uno spazio aperto anche agli adulti, che attraverso il gioco possono scoprire un nuovo modo per comunicare con il proprio bimbo e per dialogare con altri genitori e nonni.

BREVE DESCRIZIONE

Nella “Stanza dei giochi”, i bambini scelgono liberamente tra i materiali ludici a disposizione, organizzandosi singolarmente o in gruppo. Nel “Laboratorio creativo” sperimentano, sotto l’occhio attento degli educatori, l’uso di materiali e strumenti. Gli educatori promuovono progetti multidisciplinari, percorsi creativi a tema e occasioni di didattica attiva. Le Ludoteche contribuiscono all’accoglienza e all’integrazione di bambini con bisogni educativi speciali. Partecipano ai progetti promossi da Amministrazione, Enti e Associazioni locali per favorire il confronto con le altre realtà e creare occasioni di crescita culturale e sociale del territorio.

Le ludoteche attuano azioni di autopromozione opportunamente pubblicizzate ed aperte a tutti: feste a tema, appuntamenti con i giochi della tradizione, rappresentazioni teatrali, animazioni e giochi di gruppo. Si aprono all’esterno, promuovendo l’utilizzo e la valorizzazione degli spazi pubblici ed trasformando piazze e aree verdi in luoghi dove scoprire il piacere di giocare.

Educatori e tirocinanti (scuole superiori e universitari) possono partecipare alle attività.

Famiglie e bambini possono fruire del servizio con flessibilità, ma è consigliabile che la frequenza non sia casuale. La conduzione è affidata a un gruppo di lavoro composto da professionalità diverse, che si alternano nella realizzazione del progetto educativo, redatto annualmente.

INFORMAZIONI

Comune di Cortona Uff. Servizi Sociali Lun/Ven 9-13 Tel. 0575/605125

Athena Soc. Coop. Sociale Lun/Ven 9-12,30 e 15,30/18 Tel. 0575/678382

Ludoteca Day Service – La Casina dei Balocchi

Servizio gratuito attivo presso il Day Service pediatrico dell’Ospedale “Santa Margherita”, a Fratta. Nello spazio gioco i piccoli pazienti ed i loro genitori trovano giocattoli, pupazzi, libri e l’accoglienza di un’educatrice qualificata che propone giochi, brevi laboratori manuali, favole animate, attività a tema. La Casina dei Balocchi smorza l’ansia dell’attesa e crea un clima più sereno che incoraggia bambini e genitori e facilita il lavoro dei medici.

ORARI E LUOGO.

Ospedale “Santa Margherita”, Fratta

Martedì e Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 10.00.

 

INFORMAZIONI

Uff. Servizi Sociali Comune Cortona Lun/Ven dalle 9.00 alle 12.30 Mart. e Giov. dalle 15.00 alle 17.30 Tel. 0575 605125

Athena Soc. Coop. Sociale Lun /Ven dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 Tel. 0575 678382


centriestivi

Centri Estivi

Le Attività Estive costituiscono importanti servizi educativi e di socializzazione che rivestono anche valenza sociale; si pongono come servizi ricreativi in tempo non scolastico, che offrono occasioni di svago e divertimento in una dimensione educativa legata all’età e come sostegno alla famiglia impegnata durante l’estate nell’attività lavorativa, garantendo opportunità di crescita individuale e di integrazione sociale.

Le Attività Estive propongono attività ed esperienze diverse e stimolanti; si tratta di occasioni che vengono fornite ai bambini e ai ragazzi per stare insieme, svolgere nel tempo libero attività di vario genere: educative e ludiche, fisiche e ricreative: laboratori, attività motorie, giochi collettivi, visite a musei e ad ambienti di valore storico/naturalistico.

La qualità del servizio sta nel fatto che vengono prospettate ai bambini e ragazzi esperienze diverse, inserite all’interno di un contesto di animazione più ampio che affronta – ad esempio- tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente, alla conoscenza e scoperta della propria città/paese, alla comprensione e al rispetto di culture diverse, all’educazione alla cittadinanza attiva, alla legalità, ecc.

L’attività estiva offre l’opportunità per realizzare l’inserimento e la crescita in contesti protetti e stimolanti di bambini con bisogni educativi speciali, in attuazione del diritto a “trovare qualcosa da fare” al momento dell’interruzione dell’attività didattica (in linea con l’idea di continuità dichiarata dalle legge quadro 104 del 1992) affinché essi possano ricominciare il nuovo anno scolastico con un bagaglio accresciuto di esperienze e conoscenze.

L’individuazione dei ritmi e dei contenuti dell’animazione all’interno delle Attività Estive sono demandate alla professionalità degli educatori/animatori, secondo un programma pedagogico appositamente elaborato.

StraGiocando

La fine della scuola, l’inizio delle vacanze, segnano nell’immaginiario dei bambini un momento irripetibile, una stagione di giochi, esperienze nuove, senza vincoli e orari. L’estate è per i bambini una possibilità, un insieme di potenzialità che per concretizzarsi, per realizzarsi, necessitano di occasioni. Le attività estive offrono largo spazio alla socializzazione, attraverso giochi ed attività di gruppo.
L’animazione che fa da sfondo al progetto “StraGiocando” rivolge particolare attenzione alle aree relative a Socialità: permette di far ritrovare al bambino il piacere di stare assieme; fisicità: importante nello sviluppo dell’identità di ogni singolo, occasione di espressione, controllo del proprio corpo ed esercizio fisico; espressività: per fare in modo di rendere il bambino partecipe, protagonista, produttore, e non soltanto spettatore; creatività: per far scoprire al bambino che esistono diverse possibilità di pensare e agire, sviluppando situazioni nuove in una realtà conosciuta. Il Campo Solare sviluppa gli obiettivi educativi attraverso un tema fantastico; al contempo garantisce il giusto rapporto con il “mondo reale”, nello specifico la vita sociale del contesto.
La progettazione giornaliera tiene dunque in considerazione eventuali manifestazioni, eventi, progetti attinenti agli obiettivi individuati nel progetto che si svolgono nello stesso periodo del campo solare, cercando modalità di integrazione e partecipazione.
Le famiglie sono informate sulle attività salienti che caratterizzano le diverse giornate, tramite il Giornale di StraGiocando e il materiale di gioco che i bambini portano a casa. Bambini e familiari si danno appuntamento alla festa finale: pomeriggio di animazione, giochi a saqudre, musica, canti e danze: organizzzazione a cura dei bambini, con il massimo coinvolgimento dei genitori, spettatori e attori della festa organizzata per salutarsi ed avere un assaggio delle esperienze vissute dai figli.

A CHI È RIVOLTO.

Per bambini da 6 a 11 anni

COSA OFFRE.

Il servizio include i trasporti giornalieri, il pasto e le quote relative agli ingressi. Educatori e animatori con specifico curriculum professionale (affiancati da tirocinanti, opportunamente coinvolti nelle fasi di programmazione) organizzano le giornate per proporre le più svariate attività e animare i bambini, nel vero senso della parola. Nel programma sono inserite una o più gite e giornate in piscina: le uscite rappresentano uno dei momenti centrali del progetto e consentono esperienze stimolanti e coinvolgenti.

Il servizio prevede un contributo familiare e le iscrizioni vengono effettuate tra i mesi di maggio e di giugno-

 

ORARI E LUOGO.

StraGiocando è in programma nelle ultime tre settimane di giugno, presso la struttura di Pergo di Cortona da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 16.30.

Chicchi di grano


Chicchi di Grano sono una vera e propria vacanza, dove bambine e bambini si divertono in sicurezza. L’offerta educativa propone, attraverso svariate modalità ludiche, esperienze di socializzazione, gioco, apprendimento e svago: manualità e attività pittoriche; giochi con l’acqua, ascolto e animazione di fiabe e racconti; laboratorio psicomotorio e spettacoli di burattini; giochi a squadre e semplici giochi scientifici; tempo e spazio per il gioco spontaneo, animazione in cerchio, musica e canzoni.

Chicchi di Grano, oltre ad offrire ai bambini opportunità di gioco, socializzazione, svago, riposo e apprendimento in luoghi protetti, con personale appositamente formato, favorisce la partecipazione dei familiari alle attività ludiche e creative, con modi e tempi loro congeniali: in questo modo Chicchi di Grano si propone come vera e propria vacanza, sia per i bambini che per i genitori, che possono condividere l’esperienza di attività ludiche tipicamente estive. Chicchi di Grano si presta perfettamente come prima esperienza di inserimento alla scuola dell’infanzia, da parte di quei bambini (e genitori) che si avvicinano per la prima volta all’esperienza scolastica.

Il servizio prevede un contributo familiare.

A CHI È RIVOLTO.


Possono fare richiesta i genitori di tutti i bambini di età compresa tra 3 anni compiuti e 5 anni che:

  • hanno frequentato la scuola dell’infanzia (compresi i bambini dell’ultimo anno che abbiano già compiuto 6 anni);
  • hanno frequentato l’Asilo Nido e hanno compiuti 3 anni prima dell’inizio del progetto;
  • non hanno frequentato l’asilo nido, e hanno compiuto 3 anni prima dell’avvio del progetto.

COSA OFFRE.


Un supporto alle famiglie, là dove i genitori si devono assentare per motivi di lavoro, e tempo- occasioni di partecipazione attiva dei genitori all’attività ludica dei figli.
Un luogo “su misura” dove incontrare altri bambini e divertirsi, per esperienze non casuali, ma inserite in un quadro pedagogico coerente ed una cornice psicologica che lo possa contenere e spiegare.

Un luogo accogliente e stimolante, per i bambini con bisogni educativi speciali che, al momento dell’interruzione dell’attività didattica, hanno diritto ad eccedere ad opportunità che garantiscano di riprendere il nuovo anno scolastico con un bagaglio accresciuto di esperienze e conoscenze (in linea con l’indicazione di continuità dichiarata dalla legge 104 del 1992)
Educatori e animatori con specifici curriculum professionali, che conducono il centro estivo sulla base di un progetto educativo specifico e della programmazione disegnata su misura delle effettive aspettative ed esigenze dei bambini iscritti.

ORARI E LUOGO:

Il servizio è attivo nei mesi di giugno e luglio, con apertura giornaliera da lunedì a venerdì.

Scuola dell’infanzia di Camucia, orario 7.45 – 13.15. Sono previsti un animatore e un educatore ogni 15 bambini.

Contatti.
Uff. Servizi Sociali Comune Cortona Lun/Ven dalle 9.00 alle 12.30 Mart. e Giov. dalle 15.00 alle 17.30 Tel. 0575 605125

Athena Soc. Coop. Sociale Lun /Ven dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 Tel. 0575 678382

FOIANO NATURA

Le attività che caratterizzato FOIANO NATURA vanno dalla scoperta di antichi mestieri e delle vecchie tradizioni, alla lettura animata unita alla conoscenza della biblioteca, per arrivare alla conoscenza delle piante aromatiche e spontanee che si possono trovare nella campagna circostante.

Variegate attività che permettono ai bambini di visitare luoghi nuovi, con risposte attive ed interessata alle proposte delle educatrici. Elementi, questi, fondamentali per creare un buon gruppo capace di relazionarsi in modo giocoso e rispettoso.

Infine, la programmazione dettagliata che il gruppo di lavoro pianifica prima dell’inizio delle attività e la coesione creatasi fra gli educatori, facilita l’organizzazione delle attività, dei laboratori e la suddivisione dei ruoli.

Le attività – rivolte a bambini dai 7 ai 12 anni – prenderanno inizio il 19 giugno per concludersi il 28 luglio 2017 con tre diversi turni.

Dal Lunedì al Venerdì gli orari vanno dalle ore 8 alle ore 14 con Pranzo.

Sede Attività: AUSER di Foiano Della Chiana via G. Di Vittorio.